Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Gennaio 2021
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Partner
creare un forum


Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Lun Nov 17, 2014 2:41 pm

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 NEB51FoxFurNebula


UNA VOLPE LASSÙ NEL CIELO!
Impressionante figura in tutto simile a una volpe dal pelo fulvo, da qui il nome “Fox Fur”, Pelliccia di Volpe.
La nebulosa è una singolare formazione di gas e polveri all'interno della  costellazione dell’Unicorno (Monoceros), situata poco più in là del braccio destro di Orione. 
Le regioni rosse della nebulosa sono costituiti da ammassi gassosi di idrogeno, la luce propria che emette è stimolata dalla radiazione ultravioletta proveniente dalle stelle calde del gruppo.


Ultima modifica di Annali il Gio Dic 25, 2014 10:48 pm, modificato 1 volta
Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Gio Nov 13, 2014 10:11 pm




BANCHETTI COSMICI

Nelle regioni caldissime dell’Universo il processo di formazione degli ammassi di galassie è costituito essenzialmente da un costante banchetto cosmico, durante il quale la loro massa aumenta di  volume per ogni nuova porzione di materia gassosa che ingloba. Questo avviene per effetto dell’azione inesorabile della forza di gravità, con una spettacolare modalità di accrescimento: galassie che penetrano nel caldissimo gas dell’ammasso di galassie alla velocità di qualche migliaio di km/s, e pur se il grosso della sua materia stellare resta ancora legato in un oggetto a disco o ellissoidale, la sua componente gassosa le viene strappata e il suo contenuto, nube dopo nube arricchirà il gas d’ammasso di nuovi e più complessi elementi chimici. Gli ammassi giungono a raccogliere dentro di sé la maggior parte della massa dell’Universo, i più massicci attualmente conosciuti contengono più di un milione di miliardi di masse solari. 
È proprio una galassia che sta andando in pezzi, quanto recentemente è stato osservato nell’ammasso di galassie della “Norma Abell 3627”. Dalle osservazioni ottenute all’infrarosso, risalta l’esistenza di una scia estesa almeno di 60.000 anni luce, contenente almeno 25 milioni di masse solari di idrogeno e che la galassia stia perdendo tutto il suo materiale gassoso


Ultima modifica di Annali il Mer Nov 11, 2015 9:47 pm, modificato 1 volta
Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Mer Nov 12, 2014 5:17 pm

COLLANA DI “PERLE BLU”

Ammasso di galassie nella costellazione settentrionale della Corona Borealis, composto di galassie ellittiche giganti con un paio di spirali e galassie irregolari.
L’Hubble Space Telescope ha fotografato l’ammasso denso “SDSS J1531+3414”, mostrando al centro della struttura di 100.000 anni luce, quella che sembra una collana di perle intorno ai nuclei delle due galassie massicce. Le perle sono stelle appena nate in superammassi di colore bianco-blu, distribuiti in modo uniforme lungo la catena distanti 3.000 anni luce l’uno dall’altro.

Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Ven Nov 07, 2014 1:35 am

Gioielli nel cielo: Le nebulose planetarie.

Fu William Herschel a definirle con questo nome, secondo il quale le forme circolari ricordavano i dischi dei pianeti osservati in un piccolo telescopio. Benché oggi sappiamo che le nebulose planetarie siano oggetti del tutto diversi e che nulla hanno a che fare con i pianeti, il termine è rimasto per ragioni storiche.
Le nebulose planetarie non brillano di luce propria ma devono la loro luminosità alla nana bianca che si forma al loro centro. Con la sua temperatura di decine di migliaia di gradi, la nana bianca è una sorgente di radiazione ultravioletta che, propagandosi nello spazio intercetta la nebulosa circostante, venendo prima assorbita e poi rimessa alle lunghezze d’onda caratteristica degli atomi che la compongono: in questo processo si forma un guscio sferico, conferendo alle nebulose  planetarie i loro caratteristici colori.
 



Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Mar Nov 04, 2014 12:48 am

LA NEBULOSA BOLLA DI SAPONE

Il bizzarro oggetto rotondo soprannominato “ Bolla di sapone” per il caratteristico aspetto è, di fatto, una nuova nebulosa planetaria, spettroscopicamente confermata. Si nota la presenza di righe dell’ossigeno due volte ionizzato in emissione dal gas posto ai margini della bolla, segno caratteristico degli oggetti che si formano negli ambienti rarefatti e ionizzati delle nebulose. 
Le nebulose create dai gas espulsi nello spazio dalle esplosioni di supernove, assumono a volte conformazioni particolari e fantastiche, come nel caso della struttura circolare formatasi intorno alla supernova SNR 0509- 67.5.
Si tratta del residuo di una stella esplosa nella Grande Nube di Magellano, la piccola galassia satellite della Via Lattea visibile dall’emisfero australe.
La nebulosa, una bolla di plasma in espansione, lontana dalla Terra 160.000 anni luce, si sta espandendo tuttora alla velocità di 5000 km/s.
Possibile che la stella fosse una nana bianca, componente un sistema binario, esplosa circa 400 anni fa.
Già il telescopio spaziale Hubble, tra il 2006 e il 2010 registrava le immagini della nebulosa, combinando osservazioni effettuate con filtri a diverse lunghezze d’onda.  

Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Annali il Lun Nov 03, 2014 2:44 pm

ETA CARINAE     
Nella Via Lattea, nel cielo australe, si trova un'estesa nebulosa dalla complessa e impressionante struttura, tagliata a metà da una striscia di polvere scura. 
All'interno della nebulosa si trova la stella più straordinaria ed enigmatica del cielo ed è una delle variabili più luminose contenute al suo interno: Eta Carinae.
La nebulosa  appartiene all'antichissima costellazione della Nave Argo, così chiamata a ricordo della spedizione degli Argonauti alla ricerca del Vello d'oro. 
Essendo molto vasta, fu suddivisa dall'astronomo francese Nicolas Louis de Lacaille, in quattro costellazioni: la Carena, la Vela, La Poppa e la Bussola. 
La stella lancia periodicamente potentissimi lampi di energia. Successe nel 1730, nel 1801, nel 1843, nel 1890 e nel 1941. 
Nel 1843, giunse a brillare 10 mlioni di volte più del sole. 
Negli anni in cui Herschel risiedeva a Città del Capo, oltre ad osservare le straordinarie variazioni di luminosità di Eta Carinae, aveva eseguito un accurato disegno della nebulosa in cui si trovava, una zona ricca di stelle azzurre. Dal suo disegno si vede chiaramente la zona scura al centro, avente la forma di buco della serratura, motivo che le valse il nome di "Keyhole". 
Le continue variazioni della stella, mostrate in circa 300 anni, potrebbero far pensare ad un ciclo che torni a ripetersi periodicamente. 
Chissà, forse era proprio lei, ETA CARINAE, la misteriosa e brillante stella che secondo le iscrizioni babilonesi, appariva nei cieli migliaia di anni fa, accompagnata da fenomeni spettroscopici eccezionali, soggetta a occasionali diminuzioni o aumenti di splendore.

Annali
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

https://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Stelle Galassie Nebulose Buchi neri - Pagina 12 Empty Re: Stelle Galassie Nebulose Buchi neri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.