Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

Partner
creare un forum


Misteri: Stranezze e curiosità

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La macchina per scrivere

Messaggio  Annali il Mar Ago 11, 2015 10:45 pm

Furono molti gli inventori che si cimentarono in questo tentativo prima che l’americano William Austin Burt, giungesse a mettere a punto nel 1829, la prima macchina per scrivere, costruita interamente in legno.
L’apparecchio però, era più lento della stessa scrittura a mano. Solo nel 1867 un altro americano, Christopher  Latham  Scholes,  produsse la prima macchina veramente efficiente.  Il nuovo strumento tardò a diffondersi negli uffici perché la mano d’opera impiegatizia era ancora poco costosa e produceva documenti di ottima qualità, ma finì per inserirsi definitivamente nell’attrezatura di ogni ufficio sostituendo in blocco il lavoro manuale del copista.
Le prime macchine per scrivere erano voluminose, pesanti e avevano centinaia di componenti mobili.
All’inizio del nostro secolo si mise a punto una macchina elettrica, che rese assai più agevole il lavoro,  e ad  essa  seguì la macchina portatile, che i giornalisti potevano utilizzare direttamente sul luogo del reportage. Alla macchina per scrivere si sostituì l’elaboratore elettronico di testi, il word-processor.
Passo dopo passo nelle nostre case, scuole, uffici e ovunque, è arrivato il Computer.
 
La prima macchina per scrivere commerciale, fu prodotta dalla società americana Remington nel 1873. 
Lo scrittore americano Mark Twain (1835-1910) fu forse il primo autore che inviò al proprio editore un testo dattiloscritto.

   

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Mer Ago 05, 2015 11:34 pm

Sam Van Aken, professore d'arte con uno spiccato pollice verde, è il padre di una pianta con i superpoteri: l'unico albero al mondo capace di produrre, da solo, 40 diverse varietà di frutti.
 

Per gran parte dell'anno "l'albero dai 40 frutti", questo il suo nome, sembra una pianta come tante. È a primavera che rivela la sua vera natura, con i rami che si caricano di fiori bianchi, rosa, rossi o viola a seconda del punto in cui si trovano. Nei mesi estivi inizia la raccolta, e qui c'è da sbizzarrirsi: su questa pianta maturano decine di varietà di prugne, pesche, pesche noci, albicocche, ciliegie, mandorle, ognuna secondo i suoi tempi, seguendo un'agenda perfettamente sincronizzata.

   

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Gio Lug 30, 2015 6:42 pm

A Filadelfia, precisamente a South Street, una lunga via nel settore sud occidentale, nel quartiere più punk della città, in mezzo agli edifici colorati e stravaganti, ci sono intere facciate di palazzi ricoperte da singolari mosaici in ceramica, vetro e materiali vari.
 
 

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Lug 19, 2015 7:31 pm

Un UFO? No, una nuvola!
Si tratta di un particolare tipo di nuvole, chiamate altocumuli lenticolari: si originano obliquamente rispetto alla direzione del vento che, se rimane costante, può mantenere tali nuvole ferme in cielo per lungo tempo.
Questa è la nuvola lenticolare fotografata a Mauna Kea, nelle Hawaii. 

 

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Sab Lug 11, 2015 7:05 pm

Vivere pericolosamente: le grandi sfide dell'uomo...





Ultima modifica di Annali il Lun Dic 14, 2015 2:03 pm, modificato 1 volta

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Giu 14, 2015 10:32 pm

Il giardino dei nanofiori di cristallo

Hanno il fascino dei fiori reali ma sono grandi poco meno di un millimetro e fatti di cristallo: sono le "nanocreazioni" di Wim L. Noorduin, ricercatore presso la Harvard School of Engineering and Applied Sciences. Li ha realizzati miscelando all'interno di una provetta sali di bario, monossido di carbonio e altre sostanze chimiche, che si sono aggregate secondo precisi disegni grazie alle loro proprietà fisiche.



La precipitazione dei cristalli in una soluzione dipende da diversi fattori come il pH, la densità, la salinità ecc: a seconda delle condizioni i cristalli tendono ad avvicinarsi o ad allontanarsi dando così forma a strutture tridimensionali diverse.
Noorduin ha insomma sfruttato gli stessi principi chimico-fisici grazie ai quali i cristalli di calcio, nell'acqua di mare, si uniscono a formare le delicate strutture curvilinee delle conchiglie.



  

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Mag 24, 2015 11:49 pm

Ed ecco la Eulalia Torricelli, servita (Ops. cantata) dal quartetto Cetra!


 

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Mag 24, 2015 11:41 pm

Abitare in un castello?


Perché solo uno? Un castello per amare, un castello per sognare, un castello per… come in quella canzone: “Eulalia Torricelli da Forlì” cantava la mia nonna…Ma certamente i più giovani non la conosceranno. (poi la cerco e la faccio ascoltare, sempre che la trovi!)
Sarà possibile fabbricarseli da soli, basta possedere una megastampante in 3 D.
Il modello è stato realizzato a scopo dimostrativo.  L’inchiostro impiegato è cemento, il tempo richiesto per la stampa circa due mesi. Le dimensioni? Mica tanto “in miniatura”: il corpo centrale del castello misura 3 metri per 5 ed è alto 3,5 metri.

 
  


Ultima modifica di Annali il Lun Mag 25, 2015 11:30 am, modificato 2 volte

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Mag 24, 2015 11:27 pm

La prima automobile stampata in 3D.


È stata costruita “dal vivo” in 44 ore, ovviamente il processo di stampa non ha riguardato il motore e le componenti portanti.


 

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Gio Feb 12, 2015 2:47 pm

La meraviglia del lago Hillier, nell’isola di Middle Island - Australia, è nella sua fantastica colorazione rosa. Si tratta di un lago salato dall’inconfondibile impronta umana, situato a 600 metri dall’oceano, privo di affluenti, separato da esso solo da una stretta striscia di terreno composta di sabbia e sale e ai lati alberi di eucalipto.
Le prime informazioni del lago risalgono al 1802, la ragione del suo colore rosa, a oggi è tuttora incerta. Cercando di dare spiegazione al fenomeno, nel ventesimo secolo alcuni esperti si sono occupati di analizzare la composizione delle acque del lago giungendo a ipotizzare che il colore rosato fosse dovuto alla presenza di particolari tipi di alghe, “Dunaliella salina”, ricche di carotenoidi, comunque mai, tale tesi, confermata.
Altra ragione del colore rosso potrebbe essere dovuto alla presenza di particolari batter, reagenti alla salinità del lago, di là da ogni specifica causa, il lago Hillier rimane una meraviglia della natura. 


Ultima modifica di Annali il Lun Dic 14, 2015 1:39 pm, modificato 1 volta

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Mar Feb 10, 2015 12:29 am

Questa scultura è ben strana!
Un salmone spunta da un angolo della casa.


                

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Gen 25, 2015 1:13 am

La Grotta dei Cristalli
Nel 2001 è stata scoperta nella profondità della miniera di Naica, stato di Chihuahua, Messico, una delle grandi meraviglie della Terra: la Grotta dei Cristalli.
Nell’immagine è evidente la loro enormità, alcuni dei quali  misurano fino a 11 metri.
È un mistero come abbiano potuto evolversi in tali spropositate misure e perché!
   

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Sab Gen 03, 2015 6:01 pm

IL FIORE PIÙ GRANDE DEL MONDO
 
Lo scoprì Joseph Arnold, naturalista inglese, durante una spedizione nell’isola indonesiana di Sumatra, alla ricerca di piante esotiche. In onore del suo scopritore e del suo compagno di spedizione, sir Thomas Stamford Raffles, la varietà che produce il fiore più grande è chiamata Raflesia Arnoldii.
 Era il fiore più grande mai visto e ancora oggi, a quasi 200 anni di distanza da quella spedizione (1818), la varietà di fiore che vide, la spettacolare raflesia, è il fiore più grande del mondo. Le sue dimensioni raggiungono il metro di diametro e il peso di circa 11 chilogrammi.

                             

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Dom Dic 21, 2014 12:36 pm

Gli Zampognari e un grande Musicista
 
Le cantilene degli zampognari, per tutti, sono dolci e commoventi.
A Gaetano Donizetti, il grande musicista vissuto nell’ottocento, però a quanto pare, le cantilene delle zampogne non piacevano affatto. Almeno fino a quando gli zampognari non riuscirono a commuovere pure lui tanto da ispirargli un famoso pezzo musicale.
Accadde, infatti, che durante la vigilia di Natale del 1834 Donizetti sentì il suono delle zampogne sotto le finestre di casa sua. Lì per lì ne provò fastidio, ma poi le ascoltò con maggiore attenzione, come le ascoltasse per la prima volta, scoprendo in quelle cantilene una segreta bellezza. Decise allora di riscriverle rielaborandole. Nacque così la musica di una famosa aria dell’opera lirica “Lucia di Lammermoor.” 
             

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Gio Dic 18, 2014 1:59 pm

Il Giardino Botanico di Atlanta.
L'arte condivisa con la natura!

          

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Mer Dic 10, 2014 12:17 am

Il “ Generale Sherman” è una sequoia, il più grande essere vivente sulla Terra
“Vive” in California, le sue dimensioni sono impressionanti: alto 83 metri, circonferenza di base 25 metri.                       
Si trova nel parco nazionale istituito nel 1890 in California, ad ovest del Death Valley National Park.

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Sab Dic 06, 2014 10:01 pm

Falene nella storia

Un gruppo di paleontologi ha studiato fossili di falene della Germania centrale, in cui le scaglie delle ali possiedono ancora riflessi metallici.
Il colore delle falene, vissute 47 milioni di anni fa è stato ricostruito grazie a un potente microscopio elettronico, riuscendone a osservare in dettaglio la struttura delle ali.
Sembra che falene, uccelli e farfalle, usino colori strutturali, dovuti cioè a solchi e altre configurazioni che riflettono la luce, creando effetti e colorazioni spettacolari.
La disposizione delle venature nelle ali dei fossili tedeschi indica che le falene avevano una probabile sfumatura verde-gialla.
I più vicini parenti delle falene non estinti sono le zigene, aventi anch’esse una rifrazione metallica nelle ali.


Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Ven Nov 21, 2014 12:39 am

Ice Festival,ai confini con la Siberia,nord est della Cina: Harbin,la città del ghiaccio.

Ogni anno 7000 lavoratori utilizzando 180.000 metri cubi di ghiaccio (impiegandone 150.000 di neve) costruiscono di sana pianta un'intera città,case,strade,quartieri e ponti per la gioia e lo stupore dei numerosi turisti.
Tutto questo è possibile grazie alle temperature che raggiungono tra dicembre e febbraio anche i -20°,la città "resiste" circa 190 giorni...ai primi accenni della primavera lo spettacolo termina.


Ma nel momento del disgelo che succede...???



Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Sab Nov 15, 2014 2:14 am

Acqua e fuoco! Stupore!
Parco Nazionale di Yosemite, in California.




Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Annali il Mer Ott 29, 2014 11:42 pm

La foresta piegata


The Crooked Forest (La foresta piegata) è una pineta molto particolare che si trova nella Pomerania Occidentale, in Polonia. I tronchi dei 400 pini del bosco presentano una curvatura di 90° gradi che crea un suggestivo, quanto misterioso effetto. 

Annali
Admin/Founder

Messaggi : 2910
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Misteri: Stranezze e curiosità

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 10:46 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum