Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Agosto 2018
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Partner
creare un forum


Pianeti e loro satelliti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Venere: un Paradiso?

Messaggio  Annali il Sab Lug 16, 2016 10:51 pm

I telescopi ottici ci hanno sempre mostrato il pianeta Venere come la summa dell’inferno: coperta da spesse nubi, atmosfera irrespirabile di anidride carbonica e acido solforico, il tutto completamente impenetrabile,la superficie costellata di crateri e vulcani, davvero poco invitante…
Alcuni ricercatori statunitensi e canadesi si sono posti una domanda: “Si potesse riavvolgere il nastro degli eventi e tornare all’istante prima che accadesse? Se le condizioni iniziali del Sistema solare fossero state anche impercettibilmente diverse?”
La risposta pubblicata su Astrobiology: “Venere avrebbe potuto essere un mondo ospitale, pieno di vita, lussureggiante!”
Questo quanto cercato d’intravvedere  attraverso alterazioni  studiabili con l’osservazione di altri sistemi planetari, in particolare quelli in fase di formazione.
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Occhi su Saturno

Messaggio  Annali il Sab Giu 25, 2016 5:27 pm

È possibile da tutto il mese osservare e ammirare il pianeta più caratteristico del Sistema Solare ricordando la figura di un grande astronomo italiano: Gian Domenico Cassini, studioso di saturno al quale dedicata la sonda spaziale che tutt’ ora sta viaggiando intorno al pianeta del re degli anelli.
Gian Domenico Cassini (Perinaldo 1625 – Parigi 1712). 
 
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Giove e le sue lune

Messaggio  Annali il Lun Giu 20, 2016 2:42 am

Quando Galileo rivolse il  cannocchiale verso Giove vide  quattro piccole stelle che lo accompagnavano, allineate lungo l'eclittica e che oscillavano a destra e a sinistra seguendolo nel suo moto attraverso il cielo. Diversi altri osservatori, tra cui Keplero, confermarono la scoperta e ne dedussero, come aveva fatto Galileo, che i nuovi astri giravano attorno a Giove così come la Luna  attorno alla Terra ed i pianeti attorno al Sole. Galileo dedicò i nuovi astri alla famiglia dei Medici chiamandoli astri medicei. Furono poi battezzati con i nomi di Io, Europa, Ganimede e Callisto. Verso il 1665 Cassini studiò con accuratezza i loro movimenti e predisse i tempi delle loro eclissi.
 
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Quanto è grande la luna di Giove,Io?

Messaggio  Annali il Lun Giu 20, 2016 2:24 am

Io, il satellite di Giove,3.600 km. di diametro, ripreso dalla sonda Cassini mentre offre una splendida dimostrazione della dimensione relativa del pianeta  dominante. (Giove sullo sfondo)
 
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianeti e loro satelliti

Messaggio  Annali il Gio Mag 12, 2016 12:52 am

Il Time Lapse del passaggio di Mercurio davanti al Sole ripreso dagli strumenti del telescopio Solar Dynamics Observatory (SDO) a diverse lunghezze d'onda.
   
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

9 Maggio: transito di mercurio

Messaggio  Annali il Sab Mag 07, 2016 11:59 pm

Il transito di Mercurio sul Sole il 9 maggio 2016
L’ultimo visibile transito del pianeta dall’Europa è stato nel 2003, mentre l’ultimo dalla Terra risale all’8 novembre 2006.
Ci si chiede come mai un transito del pianeta avviene ad anni di distanza da un precedente o da un successivo, anche se, a ben vedere, Mercurio transita fra la Terra e il Sole almeno 3 volte l’anno.
La risposta è da ricercarsi nell’elevata inclinazione dell’orbita del pianeta più interno, che è pari a circa 7° dal piano dell’eclittica, quindi i transiti possono avvenire solo in maggio o in novembre, quando la Terra è vicina a uno dei due punti lungo la sua orbita, dove il suo piano orbitale è intersecato dal piano orbitale di Mercurio. In queste occasioni, si ha un transito.
  
avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Pianeti e loro satelliti

Messaggio  Annali il Sab Mag 07, 2016 9:51 pm

Le meraviglie di Mercurio

avatar
Annali
Admin/Founder

Messaggi : 6652
Data d'iscrizione : 08.06.13
Località : la mia

http://annali.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianeti e loro satelliti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum